Currently browsing

Page 3

Esempi di compiti autentici

Maggiori informazioni qui  Inizio la condivisione di “prodotti” dei lavori che ho fatto nel corso del passato anno scolastico con un buon gruppo di Istituti comprensivi in varie parti d’Italia durante i quali ho lavorato con un migliaio di insegnanti delle scuole del primo ciclo. Il mio approccio alla didattica …

Light learning

È in arrivo -anzi: è già arrivato- l’apprendimento leggero, quello che impari senza fatica e soprattutto divertendoti. Sono in arrivo, anzi, sono …

I mediocri hanno vinto

  Lo scenario si chiarisce. Tante tessere vanno al loro posto, leggendolo. E la strategia appare in tutta la sua spaventosa evidenza (Cit. …

Valutare è controllare

Complice il riposo di ferragosto ho completato la lettura dell’ottimo libretto (poche pagine ma dense, densissime) di Valeria Pinto “Valutare e punire” …

Nausea da digitale

Dipendenza (e rigetto) da digitale? Capita anche questo quando la passione è tanta. L’altro ieri un amico insegnante “tecnologico” mi scrive: Ieri discutevo …

Collaborazione digitale

Dopo due post dedicati al PNSD, il primo sulla formazione del tutor digitale e il secondo “Follia digitale” sul  (non) significato strategico …

La scuola malata

Ogni organizzazione che si rispetti ha le proprie patologie: sono presenti al suo interno abitudini, atteggiamenti, pratiche disfunzionali al suo funzionamento. In …

L’effimero didattico

 Cambiare la didattica è difficile Ovvero, l’effimero didattico contemporaneo So bene che a scuola si fa fatica a gestire l’ordinario e con …

Follia digitale

Ho sempre sostenuto che il digitale a scuola sia un problema ma che il problema della scuola NON è il digitale. La …

La passione che ti frega

È evidente che senza passione un lavoro non si può fare bene. Senza passione ci metti meno energia, generi meno “potenza” e …

Formare il Tutor Digitale

PREMESSA Sollecitato da colleghi e amici che nutrono nei miei confronti una briciola di stima, provo a misurarmi con quello che dovrebbe …

Come si impara

Quarta puntata della saga sull’apprendimento. La vera questione è che quando parliamo di apprendimento abbiamo a disposizione due significati, l’apprendimento che conta …

Colpevoli di omissione di apprendimento

Didattica plesitocenica e la solitudine dell’insegnante Era questo il titolo fino a pochi minuti prima della pubblicazione del post quando un’ultima chat …

L’implicito nell’apprendimento

 Tante discussioni che si fanno nei corsi, ma anche nei social, sono focalizzate sull’insegnamento e sulla scuola ma c’è sempre un fantasma …

I misteri dell’apprendimento

Quasi sempre, per non dire sempre, quando si discute di scuola, di “innovazione”, di didattiche, quando ci si scanna per sostenere il …

Le colpe lontane

Assisto ad un compulsivo condividere un commento di Massimo Gramellini su La Stampa di oggi sull’episodio (da condannare senza incertezza) della diffusione …

Pedagogia della sconfitta

Rosaria Gasparro, un nome da tenere bene a mente, una maestra elementare di grande valore, “vittima” di un apocrifo virale diventato un …

Il male oscuro (degli insegnanti)

  Ho letto di una iniziativa per Dirigenti Scolastici promossa da un USR sulla delicata questione del “malessere” degli insegnanti, una tematica …