Currently browsing

Page 3

Nausea da digitale

Dipendenza (e rigetto) da digitale? Capita anche questo quando la passione è tanta. L’altro ieri un amico insegnante “tecnologico” mi scrive: Ieri discutevo con una collega che anni fa usava le tecnologie, ma ultimamente mi ha confessato averne un po’ la nausea…… ….mi diceva che spesso si trovava ad “inventarsi” attività …

La scuola malata

Ogni organizzazione che si rispetti ha le proprie patologie: sono presenti al suo interno abitudini, atteggiamenti, pratiche disfunzionali al suo funzionamento. In termini psicologici si può parlare di “disturbi” lievi o di una certa intensità e vicini alla nevrosi ma anche disturbi gravi di tipo psicotico. Sono patologie che in …

L’effimero didattico

 Cambiare la didattica è difficile Ovvero, l’effimero didattico contemporaneo So bene che a scuola si fa fatica a gestire l’ordinario e con …

Follia digitale

Ho sempre sostenuto che il digitale a scuola sia un problema ma che il problema della scuola NON è il digitale. La …

La passione che ti frega

È evidente che senza passione un lavoro non si può fare bene. Senza passione ci metti meno energia, generi meno “potenza” e …

Formare il Tutor Digitale

PREMESSA Sollecitato da colleghi e amici che nutrono nei miei confronti una briciola di stima, provo a misurarmi con quello che dovrebbe …

Come si impara

Quarta puntata della saga sull’apprendimento. La vera questione è che quando parliamo di apprendimento abbiamo a disposizione due significati, l’apprendimento che conta …

Colpevoli di omissione di apprendimento

Didattica plesitocenica e la solitudine dell’insegnante Era questo il titolo fino a pochi minuti prima della pubblicazione del post quando un’ultima chat …

L’implicito nell’apprendimento

 Tante discussioni che si fanno nei corsi, ma anche nei social, sono focalizzate sull’insegnamento e sulla scuola ma c’è sempre un fantasma …

I misteri dell’apprendimento

Quasi sempre, per non dire sempre, quando si discute di scuola, di “innovazione”, di didattiche, quando ci si scanna per sostenere il …

Le colpe lontane

Assisto ad un compulsivo condividere un commento di Massimo Gramellini su La Stampa di oggi sull’episodio (da condannare senza incertezza) della diffusione …

Pedagogia della sconfitta

Rosaria Gasparro, un nome da tenere bene a mente, una maestra elementare di grande valore, “vittima” di un apocrifo virale diventato un …

Il male oscuro (degli insegnanti)

  Ho letto di una iniziativa per Dirigenti Scolastici promossa da un USR sulla delicata questione del “malessere” degli insegnanti, una tematica …

Il miraggio della competenza

Sempre più attuale nelle nostre scuole la “competenza”. Una nuova parola d’ordine?  Una moda? Nuova burocrazia? Una realtà? Un miraggio? Premesso che …

Insegnanti che non amano insegnanti

Forse sarebbe stato più corretto titolare “odiano”ma ogni tanto mi sforzo di essere politically correct, e va bene cosi! Non di rado …

Quando si impara in automatico

La questione è sempre quella: Perché non è facile che a scuola si sviluppi un apprendimento vero. L’apprendimento “vero” non è quello …