Riflessione e metacognizione per potenziare l’apprendimento e agire in modo competente

SCOPO DELL’AZIONE

Mettere a punto attività didattiche che attraverso la riflessione e la matacognizione favoriscano lo sviluppo di «risorse» importanti per l’azione competente, le abilità di transfer degli apprendimenti, che arricchiscano la valutazione e potenzino le capacità di apprendimento e di imparare ad imparare.

LA RIFLESSIONE E LA METACOGNIZIONE

Ogni forma di apprendimento significativo deve prevedere dei momenti di appropriazione, attività, cioè, che consentano ad ogni studente di fare propri i nuovi apprendimenti, di “portare dentro” e di integrarli con quelli posseduti.

Senza questa attività, che può essere spontanea oppure governata didatticamente, i nuovi apprendimenti rimangono in superficie, non si stabilizzano e vengono dimenticati nel breve periodo.

L’apprendimento significativo è la base per l’utilizzo delle conoscenze per dare prestazioni competenti. La conoscenza è una delle componenti della competenza (forse la più importante) ma l’esercizio di una presentazione competente richiede anche la capacità di controllo sulla propria prestazione per poterne diagnosticare la qualità e per mettere in atto degli aggiustamenti.

Importanti sono, anche, la conoscenza consapevole delle proprie strategie d’azione e il controllo metacognitivo, ovvero e la capacità di monitoraggio e di adattamento delle stesse.

FINALITÀ

  • Definire strategie e sviluppare e adattare strumenti didattici che potenzino le abilità di riflessione e di metacognizione degli studenti nella prospettiva del miglioramento dell’apprendimento e dello sviluppo di un’azione competente

OBIETTIVI

  • Discutere i concetti di “riflessione” e di “metacognizione”
  • Ideare e gestire attività didattiche per la riflessione e la metacognizione
  • Sviluppare strumenti didattici per promuovere negli studenti le abilità di riflessione e metacognizione
  • Selezionare e adattare strumenti didattici per promuovere negli studenti le abilità di riflessione e metacognizione
  • Valutare le attività di riflessione e metacognizione

METODO DI LAVORO

  • Le finalità e gli obiettivi indicati saranno conseguiti attraverso lezioni dialogate, lavori di gruppo, riesame degli elaborati sviluppati e restituzione di feedback.
  • A supporto dei lavori sarà attivato un ambiente di lavoro a distanza (Moodle) per le interazioni necessarie ad accompagnare gli insegnanti coinvolti nella progettazione, nell’arricchimento della stessa e nella gestione delle attività didattiche con gli studenti. In questo ambiente saranno messi a disposizione dei partecipanti i materiali didattici in forma di letture, esempi di strumenti, griglie per l’autovalutazione per favorire il miglioramento continuo delle attività didattiche.

DURATA

Il laboratorio si svilupperà in una unità formativa composta di due sessioni di lavoro di 3+3 ore.

AMPLIAMENTO 

Il corso in presenza può essere integrato con un’attività di assistenza a distanza per accompagnare il lavoro degli insegnanti nella realizzazione degli strumenti e in una loro sperimentazione applicativa.

Questo corso può essere utilizzato come uno dei moduli in un percorso in ricerca-azione per la formazione e la valutazione delle competenze.

Questa azione formativa può trovare nel corso “Riflessione e metacognizione per potenziare l’apprendimento” una delle possibili piste di sviluppo operativo.

Per scaricare in PDF il progetto cliccare sull’icona

Be the first to like.

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!