La certificazione delle competenze – Un approccio sistematico e strutturato

SCOPO DELL’AZIONE

Progettare e rendere operativo il dispositivo di raccolta sistematica delle “prove” delle competenze messe in evidenza dagli studenti per poterle certificare al completamento del percorso scolastico.

IL SENSO DELLA CERTIFICAZIONE

La “certificazione” è l’atto finale di un processo che si snoda lungo tutto il periodo in cui le competenze vengono sviluppate e messe in azione; il valore della certificazione è determinato dalle modalità che sono state utilizzate per generare e raccogliere gli indizi delle competenze.

FINALITÀ

  • Comprendere il processo della certificazione delle competenze
  • Progettare e rendere operativo il dispositivo operativo che rende possibile la certificazione all’interno di un Istituto

OBIETTIVI

  • Sviluppare la strategia di formazione e valutazione delle competenze all’interno della propria realtà
  • Costruire la mappa delle competenze d’Istituto (competenze e unità di competenza)
  • Costruire rubric di unità di competenza
  • Costruire il dossier delle competenze dello studente

CONTENUTI

  • Il dispositivo di valutazione e certificazione affidabile e le sue caratteristiche
  • Dalla certificazione intuitiva alla certificazione sistematica
  • Le unità di competenza
  • Le prestazioni utilizzabili per la valutazione e la certificazione
  • La raccolta, la lettura e l’interpretazione delle prove
  • Le rubric di unità di competenza
  • I criteri da utilizzare per la costruzione delle rubric
  • L’organizzazione della documentazione: il dossier dello studente e il portfolio personale
  • Il bilancio di posizionamento
  • I riferimenti normativi della certificazione

METODO DI LAVORO

  • Le finalità e gli obiettivi indicati saranno conseguiti attraverso lezioni dialogate, lavori di gruppo, riesame degli elaborati sviluppati e restituzione di feedback.
  • A supporto dei lavori sarà attivato un ambiente di lavoro a distanza (Moodle) per le interazioni necessarie ad accompagnare gli insegnanti coinvolti nella progettazione, nell’arricchimento della stessa e nella gestione delle attività didattiche con gli studenti. In questo ambiente saranno messi a disposizione dei partecipanti i materiali didattici in forma di letture, esempi, griglie per l’autovalutazione per favorire il miglioramento continuo delle attività didattiche.

DURATA

Il laboratorio si svilupperà in due unità formative da tenersi nell’arco di un mese, ognuna composta di due sessioni pomeridiane di 3+3 ore, per un totale di 12 ore.

AMPLIAMENTO

Questo corso, eventualmente riducendone la durata per ragioni di sostenibilità e gli obiettivi da conseguire, può essere utilizzato come uno dei moduli di un percorso in ricerca-azione per la formazione e la valutazione delle competenze

 

Per scaricare in PDF il progetto cliccare sull’icona

Be the first to like.

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!