Compiti autentici per sviluppare l’apprendimento significativo e le competenze

SCOPO DELL’AZIONE FORMATIVA

Costruire con gli insegnanti gli strumenti necessari a promuovere l’apprendimento significativo e le competenze disciplinari e trasversali.

COS’E’ IL COMPITO AUTENTICO

Il compito autentico è un “ambiente di apprendimento” al cui interno sviluppare apprendimento significativo cioè comprensione profonda dei contenuti, integrazione dei nuovi contenuti con quelli già posseduti, memorizzazione a lungo termine, transfer di conoscenze e abilità e generatività delle prestazioni cognitive e materiali.

COMPITI AUTENTICI E COMPETENZE

La competenza, quando analizzata dal punto di vista pedagogico, rappresenta la sintesi di numerose acquisizioni della ricerca contemporanea sull’apprendimento e sulla cognizione: la conoscenza si costruisce in un contesto sociale e di collaborazione, è finalizzata al suo uso, è significato personale; l’apprendimento che conta (quello che si ricorda a lungo, che si usa, che si trasferisce) è significativo, è comprensione profonda.

Lavorare per promuovere le competenze a scuola implica che si assuma lo scopo dell’appropriazione della conoscenza, della sua comprensione profonda, che si vada oltre l’apprendimento meccanico e si persegua l’apprendimento significativo.

FINALITÀ

  • Ideare, progettare, autovalutare e arricchire compiti autentici da realizzare in differenti contesti allo scopo di sviluppare e valutare competenze;
  • Esplorare le caratteristiche del “compito autentico” quale ambiente di apprendimento per promuovere apprendimento significativo e competenze;
  • Affrontare i principali fraintendimenti concettuali e operativi nella didattica in tema di competenza.

OBIETTIVI

  • Comprendere e rendere operativo il costrutto di “competenza” dal punto di vista pedagogico;
  • Comprendere e rendere operativo il costrutto di “compito autentico”;
  • Analizzare esempi di compiti autentici realizzati in scuole del primo e del secondo ciclo;
  • Conoscere per utilizzare un format per progettare un compito autentico nella prospettiva di promuovere “competenza”;
  • Progettare un compito autentico:
    • Ideare collaborativamente uno o più progetti di compito autentico
    • Progettare il compito autentico sulla base di un format fornito
  • Discutere e utilizzare alcune check-list per l’autovalutazione riflessiva del progetto di compito autentico con riferimento a:
    • La presenza di attività per conseguire traguardi e competenze
    • Gli aspetti delle competenze sviluppati
    • La coerenza dei dispositivi didattici previsti con le caratteristiche delle competenze
  • Ristrutturare il progetto del compito autentico sulla base degli esiti dell’autovalutazione.

METODO DI LAVORO

  • Le finalità e gli obiettivi indicati saranno conseguiti attraverso lezioni dialogate, lavori di gruppo, riesame degli elaborati sviluppati e restituzione di feedback.
  • A supporto dei lavori sarà attivato un ambiente di lavoro a distanza (Moodle) per le interazioni necessarie ad accompagnare gli insegnanti coinvolti nella progettazione, nell’arricchimento della stessa e nella gestione delle attività didattiche con gli studenti. In questo ambiente saranno messi a disposizione dei partecipanti i materiali didattici in forma di letture, esempi di compiti autentici, griglie per l’autovalutazione per favorire il miglioramento continuo delle attività didattiche.
  • Il primo laboratorio sarà finalizzato allo sviluppo dei progetti di compiti autentici; il secondo al riesame e all’arricchimento della progettazione.

DURATA

Il laboratorio si svilupperà in due unità formative da tenersi nell’arco di uno o due mesi, ognuna composta di due sessioni pomeridiane di 3+3 ore, per un totale di 12 ore.

AMPLIAMENTO 

Questo corso, eventualmente riducendone la durata per ragioni di sostenibilità e gli obiettivi da conseguire, può essere utilizzato come uno dei moduli di un percorso in ricerca-azione per la formazione e la valutazione delle competenze

 

Per scaricare in PDF il progetto cliccare sull’icona

Be the first to like.

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!