Formare e valutare le competenze nel primo e nel secondo ciclo di istruzione

SCOPO DELL’AZIONE

Affrontare con taglio applicativo le principali tematiche che caratterizzano la didattica delle competenze attraverso formazione in presenza e assistenza a distanza per la realizzazione di una sperimentazione della formazione e della valutazione delle competenze di durata annuale o quadrimestrale

FINALITÀ

  • Trattare l’intero ciclo della competenza dalla progettazione alla certificazione
  • Dare alla formazione un taglio applicativo
  • Realizzare nel corso delle attività in aula alcuni strumenti per il successivo utilizzo con gli studenti
  • Accompagnare gli insegnanti nella sperimentazione

OBIETTIVI

  • Approfondire i principali concetti: cos’è la competenza, qual è il ruolo delle competenze nel curricolo, come si sviluppano e si valutano le competenze
  • Sviluppare strumenti per la formazione e la valutazione delle competenze: compiti autentici e rubric
  • Realizzare un’esperienza pilota di didattica delle competenze con accompagnamento a distanza su piattaforma dedicata

CONTENUTI

Il percorso in ricerca – azione può essere costruito modularmente in relazione agli obiettivi che l’Istituto intende conseguire e alle risorse che intende allocare (tempo che gli insegnanti potranno dedicare e costi sostenibili).

I moduli che possono comporre il percorso (vedi progetti delle unità formative, eventualmente ridimensionati in obiettivi e durata) sono:

  1. Compiti autentici per sviluppare l’apprendimento significativo e le competenze
  2. Valutazione autentica e rubric
  3. La valutazione come opportunità di apprendimento
  4. Riflessione e metacognizione per potenziare l’apprendimento e agire in modo competente
  5. La certificazione delle competenze

METODO DI LAVORO

Il percorso si compone di:

  • sessioni formative in presenza, in parte attraverso “lezioni” interattive per la trattazione dei concetti rilevanti e in parte con attività laboratoriali per lo sviluppo degli strumenti necessari a realizzare la sperimentazione
  • lavoro individuale e di gruppo degli insegnanti al di fuori della formazione in presenza per il completamento degli strumenti e per la programmazione e la realizzazione della sperimentazione
  • accompagnamento a distanza su piattaforma dedicata
  • incontro finale di riesame dell’esperienza

DURATA

La durata complessiva della ricerca – azione è determinata dal numero di unità didattiche scelte. Una unità ha durata minima di 6 ore da tenersi in due pomeriggi consecutivi. L’incontro finale di riesame ha durata di 4 ore.

L’impegno richiesto agli insegnanti per le attività individuali e di gruppo (con l’esclusione della sperimentazione nella propria classe) può variare dalle 12 alle 24 ore.

APPROCCIO ALLE COMPETENZE

La didattica orientata allo sviluppo delle competenze sarà affrontata all’interno di questo quadro concettuale:

  • Cosa s’intende per competenza in ambito pedagogico e didattico
  • La competenza come livello avanzato del processo di apprendimento
  • Quali sono i processi che caratterizzano la competenza e la prestazione competente
  • Come sviluppare la competenza e le sue componenti attraverso l’azione didattica
  • Le opportunità e i limiti offerti dai contesti scolastici per lo sviluppo delle competenze

Per scaricare in PDF il progetto cliccare sull’icona

Be the first to like.

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!