Tecnologie per l’apprendimento significativo

25 Feb di Gianni Marconato

Tecnologie per l’apprendimento significativo

Si parla (ancora) tanto del superare la e (dell’e-learning) e di concentrarsi sul learning, ma come fare? Quali potrebbero essere i concetti più utili per questa ri-centratura?

La letteratura ne offre numerosi ed io stesso faccio riferimento ad un elenco quasi infinito. Qui qualche scheda non proprio aggiornata ma pur sempre buona per iniziare una esplorazione più completa.

La sintesi che però più mi convince è quella che fa Jonassen nel suo ultimo libro Meaningful Learning with Technology e cioè, l’apprendimento significativo.

Nel filone costruttivista, l’apprendimento è significativo quando ciò che si apprende ha un senso per la persona che lo ha appreso; ha un senso se con quanto ha appreso la persona è in grado di fare qualcosa.

Secondo Jonassen, usare le tecnologie per sostenere l’apprendimento significativo vuol dire usarle per

  • investigare
  • esplorare
  • scrivere
  • costruire modelli
  • costruire comunità
  • comunicare con altri
  • progettare
  • visualizzare

Molto efficace questa sua argomentazione” “…. sarà anche possibile far si che le persone apprendano cosa noi (insegnanti) vogliamo, ma in futuro ricorderanno ed useranno solo ciò che per loro ha un senso”.

Chiaro, no?

Qui qualche passaggio dal libro di Jonassen.

2 people like this post.

Print Friendly, PDF & Email

Un commento “Tecnologie per l’apprendimento significativo

  1. …molto efficaci questi post che inducono ad un approfondimento di tipo pedagogico-didattico…per farci andare oltre la mera tecnologia e farcela considerare uno strumento per costruire ambienti di apprendimento…
    commento scontato ma…sentito!
    france

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.