Digital Habitats, il nuovo libro di Wenger

EWinformal

Etienne Wenger (che ho scoperto sia pronunciato Vinga in americano) annuncia, in formato libro, un aggiornamento del suo report del 2001 “Supporting communities of practice. A survey of community-oriented technologies” La nuova edizione, scritta con Nancy White and John D. Smith si intitola “Digital Habitats: stewarding technology for communities“.

Wenger, nella sua nota, informa che mentre il primo report era focalizzato sulle tecnologie, questo nuovo è centrato  sulle pratiche per suopportare le comunità tramite le tecnologie. Questo approccio nasce dalla consioderazione che il rapido ritmo dei cambiamenti tecnologici rende le revisioni dei prodotti obsolete troppo velocemente, la scelta è, ora, di fornire un framework per analizzare, valutare, implementare ed usare le tecnolopgie dalla prospettiva delle comunità.

Il sito del libro è in http://technologyforcommunities.com. Qui si possono caricare degli estratti ed aquistare il libro. Un link porta ad un wiki che descrive specifici tool ed il loro uso.

Qui il sito di Etienne.

Be the first to like.
Print Friendly
Be Sociable, Share!

Commenti

  1. Stefania Manca scrive:

    Ho avuto la fortuna di leggerne delle parti ancora in bozza in quanto partecipante ad un workshop da loro organizzato: davvero un ottimo libro!!

  2. Daniele Vinci scrive:

    @gianni hai letto il libro?

  3. Daniele Vinci scrive:

    @gianni hai letto il libro?

  4. @Dani, non ancora l'ho già ordinato da Amazon

  5. @Dani, non ancora l'ho gi

  6. @Dani, non ancora l'ho gi

  7. @Dani, non ancora l'ho gi

  8. @Dani, non ancora l'ho gi

  9. @Dani, non ancora l'ho gi

  10. @Dani, non ancora l'ho gi

  11. @Dani, non ancora l'ho già ordinato da Amazon

  12. molto interessante..l​o leggerò!

  13. molto interessante..lo leggerò!