Lo shock del vecchio: web 2.0 ed il futuro connesso

17 Gen di Gianni Marconato

Lo shock del vecchio: web 2.0 ed il futuro connesso

The Shock of the Old 7:Web 2.0 and the Connected Future

La conferenza, che si terrà il 3 aprile all’Università di Oxford, si propone di esplorare le diverse tematiche che scaturiscono dal “futuro connesso”. Le nuove realtà che si fanno avanti (gli strumenti per la creazione online di contenuti, i servizi personalizzati di informazione ed i rivali degli spazi istituzionali di formazione) rappresentano tanto una sfida quanto una opportunità per i tecnologi dell’educazione. Gli organizzatori si domandano: come possiamo fare il miglior uso di queste nuove ed eccitanti opportunità per l’insegnamento, l’apprendimento e la ricerca? Possiamo e dovremo integrare nelle nostre istituzioni e nelle nostre pratiche le tecnologie del web 2.0 che già usano i nostri studenti interconnessi? Le istituzioni educative possono tenere il passo con il veloce sviluppo delle tecnologie nell’era degli strumenti sociali?
E concludono: “Se il futuro connesso è arrivato, il mondo dell’educazione riesce a tenere il passo?”

Tempo fino al 25 gennaio per rispondere alla call for paper.

Un po’ di più per dare una risposta all’ultima domanda.

Be the first to like.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.