Autore: Gianni Marconato

16 Ott di Gianni Marconato Tag:, ,

Compiti autentici documentati

Documentazione di compiti autentici realizzati in scuole del primo ciclo nell’ambito di varie attività di ricerca-azione per lo sviluppo di competenze sviluppatesi nel corso di un anno scolastico. Il “compito autentico” viene concettualizzato come ho descritto in questo breve articolo qui: I compiti autentici come ambiente di apprendimento per la competenza Il modello operativo da […]
24 Ago di Gianni Marconato

Selezionare i dirigenti scolastici

Si è da poco conclusa la procedura preselettiva per scremare la vasta platea di aspiranti dirigenti (circa 35.000 per 2.500 posti) per avere 8.500 da sottoporre alla vera e propria valutazione. La natura delle “prove” (4000 domande a risposta multipla tese a testare la memorizzazione delle risposte), i loro contenuti (questioni più volte insensate), la […]
11 Lug di Gianni Marconato

La pacchia è finita

OVVERO, L’INVASI E LA SCOPERTA DELL’ACQUA CALDA   Quanto mi piacerebbe sentire Di Maio a Salvini urlare all’unisono questa frase rivolgendosi all’invalsi ma anche all’ocse per il pisa!!! Pacchia finita per un ente inutile (l’invalsi), per tutta la schiera di ricercatori e valutatori (o pseudo valutatori come li ha definiti Vertecchi) che ci girano intorno, […]
9 Mag di Gianni Marconato

Competenze reloaded

Una mia teorizzazione  non astratta ma estratta dalla pratica sul senso delle competenze Competenze Reloaded by Gianni Marconato on Scribd Be the first to like. Like Unlike
19 Apr di Gianni Marconato

I mediocri per la scuola

Potendo contare su un po’ di memoria storica e osservando attentamente ciò che sta accadendo, tento un’ipotesi sul perché la scuola sia messa perennemente male: la scuola è gestita, dai vertici alla base (“esperti” compresi) da persone mediocri. Persone che non padroneggiano nelle analisi e nelle proposte una prospettiva di ampia portata ma si focalizzano […]
6 Apr di Gianni Marconato

Settis, tra insegnanti che non sanno insegnare e studenti che non vogliono imparare

Non per fare il cerchiobottista, atteggiamento che chi mi conosce bene sa non appartenermi, ma ritengo che tanto Settis quanto i pedagogisti abbiano una parte di ragione; entrambe le parti evidenziano questioni reali: Settis la fragilità della conoscenza che viene trasmessa a scuola, i pedagogisti l’essenzialità della didattica nell’insegnamento. Forse Settis considera l’eccesso della didattica […]
29 Mar di Gianni Marconato

Le competenze tra desideri e realtà

Con questo titolo è stato recentemente pubblicato nella rivista RICERCAZIONE un mio saggio sulle competenze. Il tema principale che affronto in questo lavoro riguarda quella che, a mio avviso, rimane la questione cardine dell’utilizzo della prospettiva delle competenze in ambito scolastico: il rapporto tra conoscenze disciplinari e competenze. L’affermazione “senza conoscenze non ci sono competenze” […]
29 Mar di Gianni Marconato

Resistenza pedagogica

Resistere all’assalto dei nuovi barbari! Fermate l’invasione dell’antipedagogia. Erigete barricate. Ammassate banchi e cattedre in atrio. Bruciate i registri (elettronici) 🙂   http://www.miur.gov.it/-/pubblicato-il-sillabo-per-l-educazione-all-imprenditorialita-nella-scuola-secondaria- http://www.miur.gov.it/web/guest/-/promozione-di-un-percorso-di-educazione-all-imprenditorialita-nelle-scuole-di-ii-grado-statali-e-paritariein-italia-e-all-estero 1 person likes this post. Like Unlike
28 Mar di Gianni Marconato

Il provincialismo dell’innovazione didattica

Una doverosa premessa: sono geneticamente predisposto al cambiamento in ogni campo, anche in quelli che riguardano la mia professione, contesto in cui, anni fa, mi ero boriosamente definito “… attento ai segnali deboli…”; lungi da me, quindi, ogni sospetto di conservatorismo. Da qualche tempo mi scaglio contro gli “innovatori” (tra virgolette non per vezzo stilistico), […]
16 Mar di Gianni Marconato

La scuola che esclude e disperde

E’ recentemente uscito il Rivista dell’istruzione (n. 6, 2017) un mio breve scritto che mi era stato chiesto da Giancarlo Cerini (che ringrazio per la sollecitazione a riflettere sulla tematica) per una monografia della rivista sul tema della dispersione e dell’inclusione. Abbiamo discusso sulle possibili tematiche attraverso cui declinare il mio contributo e, una volta […]
1 Mar di Gianni Marconato

Il “pensiero” computazionale NON esiste

IN ESTREMA SINTESI: il “pensiero” computazionale non esiste. È uno slogan commerciale inventato dagli informatici (grandi player globali e piccoli informatici, accademici e non) con cui cogliere l’attimo fuggente della moda del digitale a scuola per piazzare i loro prodotti, i loro corsi, per crearsi un posto al sole; è uno slogan cavalcato dai politici […]
15 Feb di Gianni Marconato

Requiem per il PNSD

A certificare la morte cerebrale (sempre che un cervello lo abbia mai avuto) del più grande piano di innovazione della scuola italiana, invidiato in tutto il mondo (parole dei suoi promotori) è il mondo dell’accademia italiana, quella che si raccoglie attorno a SAPIE, Società per l’apprendimento e l’istruzione informati da evidenza e ad ASPEI, Associazione […]
12 Feb di Gianni Marconato

La scuola malata

Quello che viene alla luce in questi giorni non è un incidente di percorso o un errore di comunicazione, è la punta dell’iceberg di una scuola malata. Malata di valutazione, malata di “prove parallele”, malata di indicatori invalsi e di ocse pisa, malata di autovalutazione. Malata di accountability, di ranking. Malata di classifiche: classifiche di […]
11 Feb di Gianni Marconato

L’insegnante “incapace” (e il suo riscatto)

La narrazione che va avanti (ripetuta come un mantra) da anni della scuola che “non funziona”, che “non prepara” (a cosa?), che “non serve a nulla”, neanche a lavorare; la narrazione dell’insegnante “incapace” e “fannullone”, della sua “resistenza al cambiamento”, del suo “non volersi adattare ai cambiamenti”, del “non accettare di buon grado la sua […]
15 Gen di Gianni Marconato

La scuola tra inclusione (predicata) e competizione (agita)

  LA NOSTRA SCUOLA PROMUOVE L’INCLUSIONE O LA COMPETIZIONE? La nostra scuola, come si è evoluta in quest’ultimo periodo, presenta un vulnus strutturale che manda in cortocircuito ogni buona intenzione. Vediamolo. La nostra è una scuola che sollecita la cultura dell’inclusione ma si sta sempre più strutturando sulla base delle pratiche della competizione, basta vedere […]
3 Gen di Gianni Marconato

A difesa della didattica disciplinare (per l’apprendimento significativo)

  (lettura ipertestuale d’annata) Un breve post di replica a Roberto Maragliano, che nel suo post “Conservazione. Fatto” bolla, con affrettata superficialità (pan per focaccia) come “pomposo” l’ Appello per la scuola pubblica dei 400 di dicembre (occhio, Roberto, SIAMO a più di dieci volte tanto, a oltre 5000). L’accusa principale che lui formula contro […]
27 Dic di Gianni Marconato

Cosa si nasconde dietro questa “alternanza”

Credo bisognerebbe fare chiarezza su cosa sia l’alternanza scuola – lavoro, perchè troppe cose vengono accettate come “alternanza”, anche cose che non hanno nulla a che vedere con il “lavoro”, che è un’attività che produce reddito. L’alternanza scuola – lavoro (o modalità di formazione mista o “sistema duale” come in Germania) altro non è che […]
10 Dic di Gianni Marconato

Educare è omologare. Non si potrebbe liberare?

  Ultimamente ho partecipato a due convegni * sulla scuola che potrei definire “off”, off dal mainstreaming della scuola di sistema, off dalla stretta osservanza ministeriale; una scuola un po’ disubbidiente, una scuola che si preoccupa più degli studenti e dei loro diritti che dei diritti del sistema ad auto-riprodursi. La scuola, quella che potremo […]
5 Dic di Gianni Marconato

Quattro domande (agli innovatori) in cerca di risposta

Confesso che sempre di meno riesco ad aver chiaro cosa intendano coloro che dicono che la scuola deve cambiare, deve innovare. Perché questa scuola non è più adeguata? Quali sono i problemi che devono essere affrontati da una scuola al passo con i tempi? Cosa vuol dire preparare i giovani al futuro? Di quale futuro […]
1 Dic di Gianni Marconato

Dirigenti e Collegi coraggiosi cercasi

Il coraggio che si cerca è quello di creare le condizioni per migliorare la didattica e, tramite questa, l’apprendimento. La didattica non è una scienza teorica ma una scienza pratica  e come tale può essere migliorata solo lavorando sulle pratiche didattiche attraverso il loro riesame, attraverso la loro documentazione e la riflessione sulle pratiche stesse. […]
22 Ott di Gianni Marconato

Paper Pen and Phone, una sperimentazione didattica di valore

Ogni tanto capita di imbattersi in situazioni in cui pensi: ce la possiamo fare, la scuola ce la può fare. In ogni scuola si compie ogni giorno il miracolo di far funzionare le cose e, nei mille vincoli strutturali che limitano l’efficienza e l’efficacia dell’azione quotidiana, tanti, insegnanti e dirigenti, ci provano a far funzionare […]
20 Ott di Gianni Marconato

Didattiche sempliciotte

Mi capita sempre più spesso di parlare di didattiche “light“, leggere, deboli, meccaniche, approssimative, a volte anche stupide ed offensive per gli insegnanti che le praticano e gli studenti che le subiscono. Sono didattiche semplici, facili da realizzare, basta solo copiare un esercizio da un libro di testo, da un manuale, da un blog, magari […]