Categoria: Didattica

6 Nov di Gianni Marconato Tag:, , ,

Le eccellenze isolate non trainano eccellenze diffuse

Non ho alcun dato scientifico a supporto di questa affermazione ma tanti dati empirici. Non so quanti cullino ancora questa illusione (più di qualcuno non la ha mai cullata, per la verità): i “migliori” che indicano la strada convinti che tanti “peggiori” osannanti seguano la luce; i più innovativi che “contaminano” i conservatori salvandoli dall’estinzione; […]
12 Ott di Gianni Marconato

Cari colleghi insegnate per davvero …

Mi capita sott’occhio un commento ad un mio post rilanciato dal portale Youreducation. Parlavo delle condizioni per un  buon apprendimento e argomentavo sull’efficacia della didattica “attiva”. Commenti di condivisione delle mie affermazioni ma anche quello che segue di dissenso (ringrazio l’insegnante che lo ha fatto) dove si parla dei colleghi che hanno avuto gli studenti […]
5 Ott di Gianni Marconato Tag:,

Il Manifesto degli insegnanti

    Nella giornata mondiale degli insegnanti porto all’attenzione di tutte le persone che hanno a cuore le sorti della scuola il “Manifesto degli insegnanti” che è stato scritto collettivamente all’interno del network La scuola che funziona nel 2010 Firma e fai firmare in www.manifestoinsegnanti.it Documentazione delle attività del network in www.lascuolachefunziona.it (sito in costruzione) […]
30 Set di Gianni Marconato Tag:, ,

I saperi degli studenti

Saperi spontanei, saperi naturali   A scuola ci sono due categorie di persone: gli insegnanti e gli studenti.  Ognuno di queste ha un proprio vissuto, una propria esperienza, vive in uno specifico contesto che alimenta in modo significativo le sue conoscenze. Questo nella vita, ma quando si arriva a scuola contano solo i saperi degli […]
18 Ago di Gianni Marconato Tag:

A scuola si insegnerà per davvero a diventare gay?

  Tra le tante polemiche suscitate dalla recente legge sulla scuola, la 107, una merita particolare attenzione perché frutto di feroci manipolazioni: il presunto obbligo di attivare iniziative formative che promuovano l’omosessualità o cose simili o che siano tese a diffondere modelli di vita che qualcuno bolla come “disordinati” o contrari alla “natura”, tipo strane […]
17 Mag di Gianni Marconato Tag:,

Come si può contrastare l’omofobia attraverso la didattica?

La scuola può avere un ruolo importante nella formazione di atteggiamenti socialmente e culturalmente positivi verso i grandi problemi che attraversano la nostra società. Davanti a problematiche eticamente sensibili il rischio di “indottrinamento” o di condizionamento è sempre in agguato. Soprattutto a scuola dove il pluralismo valoriale e culturale è un valore, è importante utilizzare […]
7 Mag di Gianni Marconato Tag:

Il Manifesto degli insegnanti

Una professione forte ha, anche, un’identità forte. Un bel gruppo di insegnanti che ha lavorato per mesi (2010) nel social network La scuola che funziona, (www.lascuolachefunziona.it) interrogandosi sul senso profondo della propria professione per identificarne il perché, il per chi e il come, ha prodotto Il manifesto degli insegnanti L’idea iniziale era di fare quello […]
2 Mag di Gianni Marconato

Promemoria per il 6 maggio

Entra in classe con il sorriso; Chiedi ai tuoi studenti come stanno, cosa li rende felici e cosa li rende tristi; Parla con loro negli intervalli; Ascolta di più e parla di meno; Pensa a cosa faranno gli studenti a lezione e non a cosa farai tu; Fa lavorare di più gli studenti e impegnali […]
1 Apr di Gianni Marconato

Imparare è come cacciare? E la conoscenza è la preda?

Posso farti una domanda a bruciapelo? Certo Rispondi di getto. Amo insegnare perché …. Perché non c’è niente di più bello di vedere quando cominciano a pensare. Li vedi proprio, è come quando cominciano a leggere e scrivere… Un interruttore che scatta… La sorpresa? .. negli occhi … lo stupore? Useresti questi termini? Sì!!! Userei […]
23 Mar di Gianni Marconato

Perché può bastare poco per migliorare la scuola?

In realtà non so se sia davvero “poco” quello che propongo (niente di nuovo assoluto) perché mi rendo conto che la cosa potrebbe disturbare le abitudini di tante persone anche se l’impatto potrebbe essere quasi immediato ed a costo zero. Zero “costo” in senso economico. Altri costi non li so, al momento, stimare. Avevo avanzato […]
27 Feb di Gianni Marconato

Si può insegnare senza metodo?

Sono sempre stato convinto che no. Sono sempre stato convinto che senza possedere consapevolmente un metodo non fosse possibile insegnare. Avere un metodo ed usarlo consapevolmente (sapendo, cioè, perché si sta facendo una cosa e non un’altra), è sempre stata per me una certezza: l’insegnante che aveva metodo era un bravo insegnare, quello che non […]
20 Ott di Gianni Marconato

L’insegnamento è una pratica autoerotica?

  Mi scuso preventivamente per il titolo che qualcuno/a potrebbe trovare politically incorrect, ma un’analogia rende meglio di 1000 parole. Anche se è innegabile l’autocompiacimento del solista. Ho visto che dove la scuola funziona bene, anzi benissimo, è diffusa la cultura della collaborazione tra colleghi. Dove non funziona, ognuno gioca per sé. Ho visto, anche, […]
13 Ott di Gianni Marconato

Chi è il bravo insegnante?

  Leggo spesso citazioni e frasi ad effetto sulla potenza del “bravo” insegnante. Dato che questo tema mi prende parecchio, soprattutto per ragioni professionali, cerco di capire in cosa possa consistere il “bravo insegnante”. La risposta non è una sola, ma di certo una è anche quella che segue. Credo che nell’esperienza scolastica di tanti […]
4 Giu di Gianni Marconato

Perché la scuola è sempre meno influenzata dall’università e si autodirige?

Tradizionalmente la conoscenza didattica che si usa a scuola è stata influenzata e  determinata (secondo me in modo più apparente che reale) dall’università.  Nel bene e nel male le pratiche didattiche sono state orientate dalla conoscenza che veniva prodottoanel mondo accademico. Gli insegnanti studiavano qualche pubblicazione di didattica scritta da qualche professore o ricercatore universitario, utilizzavano […]
1 Mag di Gianni Marconato

Chi distrugge la scuola da dentro?

Premesso che sono convinto che la vera demolizione della  scuola pubblica la hanno fatta gli 8 miliardi di tagli dal 2008 ad oggi e la fa quotidianamente la burocrazia totalizzante e pervasiva che toglie tempo ed energie per azioni più utili per lo scopo primo della scuola (che val la pena ricordare sia l’imparare), non va […]
5 Mag di Gianni Marconato Tag:, ,

Chi è un bravo insegnante?

Tema spinoso ma che torna di continuo. Difficile a dirsi, anche se se qualsiasi collega, studente o genitore non avrebbe difficoltà ad identificarlo. Pare che, oggi, il bravo insegnante abbia a che fare con la questione dell’uso delle tecnologie. Io la mia l’ho già detta qui: nessuna correlazione tra uso delle tecnologie (soprattutto se si parla […]
9 Apr di Gianni Marconato Tag:, , ,

Stereotipi resistenti, mode conformiste, lamenti antichi. Innovare la didattica? Napoli, 12 aprile

    Un’occasione di confronto  tra colleghi su importanti questioni con cui ci misuriamo tutti i giorni nel nostro mestiere ma che non riusciamo mai ad affrontare adeguatamente  perché presi dall’urgenza della quotidianità. Una zona franca, un momento di presa di distanza dal quotidiano per guardare alla nostra professione e riflettere collettivamente e per riesaminare […]
24 Mar di Gianni Marconato Tag:, ,

Perché l’insegnante da solo non migliora il proprio insegnamento?

Lavorando con gli insegnanti, mi trovo spesso ad ascoltare le loro lamentazioni (che non sono lagnose lamentele)  sulla (non) collaborazione che assai spesso non riescono a stabilire con i colleghi, e se ne lamentano perché questa non collaborazione produce inefficienza ed inefficacia tanto nel loro agire come singolo operatore, tanto nell’agire della scuola nel suo […]